|

Seri Editore somiglia all’urlo infinito di Tardelli dopo aver segnato il secondo goal alla Germania durante la finale mondiale del 1982, somiglia a Jenny quando urla “Forrest! Forrest!” mentre Forrest Gump parla dal palco della manifestazione pacifista a Washington, somiglia al bacio tra Scott Jones e Alexandria Thomas durante la rivolta del 15 giugno 2011 a Vancouver; Seri Editore nasce in un periodo di contraddizioni durante le quali il piccolo Alan Kurdi muore riverso su una spiaggia fuggendo dalla guerra di Siria mentre l’uomo più potente del mondo incarna l’apoteosi dell’ignoranza, ma soprattutto nasce per dimostrare che c’è ancora qualcuno che non si rassegna alla brutalità, alla superficialità e alla volgarità.
Seri Editore poggia le sue fondamenta su tre pilastri, tre collane: le Piume per la poesia, le Clessidre per la narrativa e le Bussole per la saggistica. Ha una squadra di giovanissimi e competenti professionisti che si occupano di settori fondamentali come la valutazione delle proposte editoriali, l’editing, il marketing, la comunicazione, l’organizzazione di eventi e la distribuzione. Siamo presenti in tutta Italia attraverso una rete di librerie indipendenti e stiamo definendo i dettagli di una distribuzione capillare dei nostri libri.
I libri, per Seri Editore, non saranno mai soltanto dei prodotti: li scegliamo, pubblichiamo e veicoliamo perché rappresenteranno il bello a cui ostinatamente vogliamo continuare a credere. Vi invitiamo a pensare al nostro lavoro di editori alzando il calice, marchio della Seri Editore, magari anche sorridendo per un istante sulle suggestioni del Gradale.

Staff

Foto di Alessandro Seri

Alessandro Seri – Fondatore e Proprietario della Seri Editore – è nato a Macerata nel 1971, ha pubblicato libri di poesia, romanzi e testi teatrali. Ha scritto per quotidiani e periodici. Ha curato la sezione letteraria di alcuni festival ed è stato ideatore del premio letterario Poesia di Strada, giunto alla XXII edizione del quale continua a presiedere la giuria. È direttore artistico del Festival Licenze Poetiche. Nel 2007 ha rappresentato l’Italia al VI meeting internazionale di poesia Poetas dell’Università di Coimbra in Portogallo. Ha presentato i suoi libri in Germania, Belgio, Spagna e Francia. È presidente dell’Adam, Accademia Delle Arti Macerata, ha curato rassegne musicali, teatrali e mostre d’arte in diversi paesi europei. Dal 2010 al 2017 è stato direttore di una casa editrice e da marzo 2018 ha deciso che era il momento di fare sul serio fondando la Seri Editore.

Foto di Francesca De Luca

Francesca De Luca – Responsabile eventi della Seri Editore – è nata a Jesi nel 1997 e risiede a Civitanova Marche. Studia Lettere Moderne presso l’Università di Macerata e a breve conseguirà la laurea triennale. Da settembre 2017 a maggio 2018 ha studiato a Dublino, attraverso il programma Erasmus, alla University College Dublin (UCD). Al ritorno da questa avventura ne ha intrapresa una nuova, che le ha permesso di congiungere gli interessi letterari e poetici a quelli organizzativi. Il suo ruolo principale è quello di “orchestrare” le varie presentazioni dei libri, ma gestisce anche le pagine Facebook e Instagram della casa editrice e, quando è necessario, si occupa di editing. Ha partecipato a diversi Poetry Slam e Reading poetici. É stata ospite di due radio locali, Staradio (Montecosaro) e Radio Nuova In Blu (Macerata). Nel 2017 è risultata tra i vincitori della prima edizione della rassegna di poesia e fotografia muove la terra come l’onda il mare; nel 2018 è arrivata come finalista alla ventunesima edizione del premio Poesia di Strada. Oltre a ciò, coltiva altre passioni. Ha svolto attività di volontariato presso la Croce Verde di Civitanova Marche e da parecchi anni suona chitarra e basso. È stata membro di diverse band, suonando in molti locali, teatri, palchi e piazze. Da ottobre 2018 si dedica allo studio e alla pratica di un nuovo strumento, la batteria.

Foto di Lorenzo Fava

Lorenzo Fava – responsabile comunicazione – è nato il 12 giugno 1994 ad Ancona, vive a Macerata dove studia Lettere e collabora con Il Resto del Carlino. Per Seri Editore si occupa dei rapporti con l’informazione e di poesia. Suoi testi in versi sono apparsi su alcuni siti: Poetarum silva, Inverso, Critica Impura, Poesia ultracontemporanea, Nuova ciminiera, Carteggi letterari, Arcipelago Itaca Blo-mag. Ha un libro edito, Licenza di uccidere (Cinquemarzo, 2017).

Foto di Alessio Ruffoni

Alessio Ruffoni – responsabile editing – è nato a Fermo nel 1989 e risiede a Civitanova Marche. Ha frequentato (senza conseguire la laurea) la facoltà di Scienze Biologiche ad Ancona. E’ stato, o è tuttora, volontario presso diversi festival letterari (La punta della lingua, Licenze Poetiche). Segue la Scuola di cultura poetica e la Bottega di scrittura tenute rispettivamente da Umberto Piersanti a Civitanova e Alessandro Seri a Macerata. Si è classificato fra i finalisti alla XIX edizione del concorso Poesia di strada. Suoi testi sono pubblicati nell’omonima antologia (Poesia di strada 1998 – 2017, Seri Editore Macerata).

Chiudi il menu
×
×

Carrello