Discriminati

10,00

Categoria:

In una serie di racconti dal contenuto eterogeneo, Loretta Emiri spazia dalle vicende drammatiche vissute dai suoi familiari durante la Seconda Guerra Mondiale alle coraggiose lotte sioux contro il governo degli Stati Uniti negli anni Settanta, passando per alcune significative esperienze personali tra America Latina ed Italia. Ad accomunare i personaggi e i popoli di queste pagine, spesso così distanti nel tempo e nello spazio, sono le ingiustizie e i soprusi di cui sono vittime, nonché la tenacia e il coraggio con cui resistono e portano avanti le loro battaglie. Simbolo di questa condizione è il popolo yanomami che, pur non assurgendo a esplicito protagonista di nessuno dei racconti, rimane costantemente sullo sfondo degli eventi narrati attraverso l’acuta sensibilità dell’autrice. Infatti proprio gli Yanomami sembrano fornire – attraverso il loro esempio di società inclusiva e fortemente improntata al rispetto della natura e dell’uomo – un modello cui aspirare per riscattare gli ultimi ed emendare il mondo dalla dittatura dei potenti.