Il “romanzo improprio”: considerazioni su Kaputt

Attraverso una serie di episodi autobiografici, Curzio Malaparte racconta un'Europa in cui, alimentate dalla guerra, la violenza e la crudeltà umana imperversano insaziabili. "Kaputt" ne offre un resoconto vivido, e nelle sue pagine sembra quasi di assistere al dileguarsi della civiltà. La recensione di Massimo Pucetti.

Leggi l'articolo Il “romanzo improprio”: considerazioni su Kaputt